Il codice gemmante – #loptis

Blog di Andreas Formiconi

Un ripasso e un passo fuori, in una delle tante possibili direzioni, ma una particolarmente importante – suggestiva. Vorremmo qui toccare con mano la caratteristica gemmante del codice, credo una cosa propria della lingua, in generale. Sarebbe interessante poter vedere in maniera dinamica l’evoluzione delle lingue da diecimila anni a questa parte, contraendo la scala dei tempi a qualche minuto. Forse qualcuno l’ha fatto: fiammeggiante proliferazione di lingue, dialetti, gerghi. Il codice fa parte di questo, credo, solo che evolve in tempi contratti, follemente contratti.

Gli esempi che stiamo per vedere potrebbero essere svolti in molti altri modi. Il codice si può sempre scrivere in modi diversi. Il criterio che ho privilegiato qui è quello della massima semplicità, preferendo i costrutti più semplici e riducendo al massimo il numero di nuovi simboli.

Con tali premesse, partiamo da questa semplice pagina. Come al solito, potete cliccare il link e copia-incollare…

View original post 1.204 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...